reiko1

Roma. Vibrazioni, segmenti onirici, variazioni sonore, interferenze simboliche, insomma immagini che fluttuano nella dimensione senza confini dell’emozione. Libere dal condizionamento di una visione nitida, oggettiva, esclusivamente descrittiva, le fotografie di Reiko Hiramatsu solleticano la percezione. Niente effetti speciali, è la…