Archivio dei tag

Dallas Buyers Club. Un film di Jean-Marc Vallée

di Eleonora Saracino

Vivere e morire di Aids. Nel 1985 risultare sieropositivi era, praticamente, una sentenza di morte. La stessa che i medici, senza troppi giri di parole, esprimono a Ron Woodroof con un verdetto di sopravvivenza che non arriva oltre i 30 giorni. Texano purosangue, cresciuto tra la polvere del rodeo, cocainomane e donnaiolo incallito, Ron non [...]

The Mole Song – Undercover Agent Reiji. Un film di Takashi Miike. Festival Internazionale del Film di Roma 2013. Concorso

di Maurizio G. De Bonis

Se dovessimo fare un esempio di libertà espressiva in ambito cinematografico non potremmo evitare di citare il giapponese Takashi Miike. Attivo dagli inizi degli anni novanta, ha attraversato vari generi e partecipato ai più grandi festival internazionali, creando una schiera di appassionati e fedelissimi che ne esaltano le qualità registiche, decisamente eclettiche. Ebbene, tali qualità [...]

Take Five. Un film di Guido Lombardi. Festival Internazionale del Film di Roma 2013. Concorso

di Maurizio G. De Bonis

A scoprire definitivamente la figura registica di Guido Lombardi è stata la Settimana Internazionale della Critica (manifestazione organizzata dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani nell’ambito della Mostra del Cinema di Venezia). Era il 2011 e Là-bas, primo lungometraggio di Lombardi, vinse la SIC e si aggiudicò il prestigioso Premio Luigi De Laurentiis opera prima. Ora [...]

Seventh Code. Un film di Kiyoshi Kurosawa. Festival Internazionale del Film di Roma 2013. Concorso

di Maurizio G. De Bonis

Cosa comporta la condizione individuale relativa all’essere straniero in un Paese sconosciuto? Evidentemente, una diversa percezione della realtà, un’altra considerazione di sé e delle proprie possibilità, la disperata esigenza di ritrovare qualcosa che ci appartenga. Ma anche la sensazione di potersi esprimere in assoluta libertà, fuori dai codici e dagli schemi consolidati dentro i quali [...]

Quod erat demonstrandum. Un film di Andrei Gruzsniczki. Festival Internazionale del Film di Roma 2013. Concorso

di Maurizio G. De Bonis

Non ci sono molte alternative, quando si vive in una condizione di oppressione e di paura. Non sembra esserci speranza quando si esiste nel sospetto e nell’angoscia e quando temi che anche il tuo più caro amico, oppure tuo fratello o tua sorella possano tradirti. Il regime di Ceausescu in Romania fu tutto questo per [...]

Out of the Furnace. Un film di Scott Cooper. Festival Internazionale del Film di Roma 2013. Concorso

di Maurizio G. De Bonis

Prendi un gruppo di attori di evidente bravura, costruisci una storia ambientata nella sperduta provincia americana, utilizza i principi contenutistici del western, inserisci un po’ di reducismo dalla guerra e di cinema carcerario, ed anche un pizzico di malattia e di amore impossibile, metti al centro l’eroe anonimo che si fa giustizia da solo perché [...]

Sorrow and Joy. Un film di Nils Malmros. Festival Internazionale del Film di Roma 2013. Concorso

di Maurizio G. De Bonis

L’incertezza e l’inadeguatezza esistenziale, la fragilità individuale (che bisogna sempre mascherare), i rapporti controversi con le figure genitoriali, l’indecifrabilità del sentimento amoroso, il conflitto tra carriera e legami affettivi, e quello tra il desiderio di essere accettati dagli altri e la volontà di essere totalmente liberi. Le tematiche affrontate in Sorg og Glæde (Sorrow and [...]

I Am Not Him. Un film di Tayfun Pirselimoğlu. Festival Internazionale del Film di Roma 2013. Concorso

di Maurizio G. De Bonis

I Am Not Him è un lungometraggio basato su una struttura che potremmo definire a cerchi concentrici. Quelli esterni riguardano tematiche inerenti a questioni sociali e collettive; man mano che si procede verso il centro gli aspetti generali lasciano spazio a problematiche individuali dalle caratteristiche psicoanalitiche e filosofiche. Queste ultime argomentazioni, ovviamente, non sono nuove [...]

L’ultima ruota del carro. Un film di Giovanni Veronesi. Festival Internazionale del Film di Roma 2013. Fuori concorso

di Maurizio G. De Bonis

Breve riflessione sugli esiti della commedia cinematografica italiana collegata al recente film di Giovanni Veronesi intitolato L’ultima ruota del carro. Le note di regia ci fanno sapere che l’opera in questione è scaturita dall’esigenza da parte del regista di ispirarsi alle vicende reali di un “autista di produzione” (realmente esistente) che durante un tragitto in [...]

VACATIO. FotoGrafia – Festival Internazionale di Roma. XII edizione

di Redazione CultFrame

Dopo le ultime edizioni ospitate a MACRO Testaccio, FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma, diretto da Marco Delogu, si articola quest’anno nella sede di via Nizza. Non solo gli spazi espositivi – Sala Enel, Project Room 1 e V-tunnel – ma anche il Foyer, l’Auditorium, lo Spazio AREA e la Sala Cinema, sono teatro del [...]

Il volto di un’altra. Un film di Pappi Corsicato

di Eleonora Saracino

Se la bugia, come scriveva Byron, non è che “la verità in maschera” Pappi Corsicato mette in scena un autentico carnevale. Nel variopinto carrozzone televisivo, infatti, fa salire effimere celebrità, clownesche star e tutto il pubblico che, sedotto dalla popolarità di questi incantatori mediatici, è pronto ad acclamarli a lode e gloria della loro (transitoria) [...]

Jimmy Bobo – Bullet to the Head. Un film di Walter Hill

di Maurizio G. De Bonis

A distanza di dieci anni dal suo ultimo lungometraggio per il grande schermo (Undisputed – 2002) e dopo l’esperienza della miniserie televisiva western Broken Tail – Un viaggio pericoloso (2006) ritorna con un’opera tipica del suo repertorio il cineasta americano Walter Hill. Il lungometraggio in questione si intitola Bullet to the Head ed ha come protagonista [...]

Marfa Girl. Intervista al regista e fotografo Larry Clark

di Nikola Roumeliotis

Abbiamo incontrato Larry Clark, fotografo di Tulsa e regista di Kids e Ken Park, prima della vittoria (nel concorso ufficiale) del suo film Marfa Girl nell’ambito della settima edizione del Festival Internazionale del film di Roma. Per il regista americano la sua partecipazione alla manifestazione romana era già un traguardo importante e significativo. Autore fuori [...]

E la chiamano estate. Un film di Paolo Franchi

di Eleonora Saracino

Ci sono amori che vanno oltre. Oltre il conosciuto, il consueto e ciò che definiamo (ammesso che ciò abbia un senso) “normale”. Si tratta di passioni che sconfinano al di là del territorio del sentimento noto ai più e si declinano in atteggiamenti che superano il concetto dell’innamoramento, inteso come puro donarsi all’altro. All’esatto opposto, [...]

Marfa Girl. Un film di Larry Clark. Marc’Aurelio d’oro. Festival Internazionale del Film di Roma 2012

di Maurizio G. De Bonis

Il primo libro fotografico realizzato da Larry Clark è intitolato Tulsa ed è datato 1971. Si tratta di un’opera di riferimento per intere generazioni di fotografi e cineasti che raffigura la disperata esistenza di alcuni tossicodipendenti. A Tulsa, seconda città dello Stato dell’Oklaoma, Larry Clark ci è nato nel 1943 e dunque di questa “provincia” americana [...]

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di CultFrame - Arti visive

Archivi