maestri del cinema

André Téchiné. Maestri del cinema

di Claudio Panella - Silvia Nugara

André Téchiné. 13 marzo 1943 (Valence d’Agen, Francia) Sceneggiatore, regista di parole, di attori e di attrici, di romanzi e di continue verifiche sull’arte del racconto cinematografico: sono ormai quarant’anni che André Téchiné mette in scena senza soste il suo cinema. E lo fa con una prolificità e una riconoscibilità di sguardo che possono celare [...]

Bertrand Tavernier. Maestri del cinema

di Mariella Cruciani

Bertrand Tavernier. 25 aprile 1941 (Lione, Francia) Bertrand Tavernier, cineasta francese innamorato del cinema americano di serie b e di registi come Losey, Walsh, Ulmer, assistente di Melville, addetto stampa indipendente, collaboratore di riviste di cinema (Cahiers du cinéma, Positif) spesso antagoniste tra loro, risulta, ancor prima del suo esordio (L’horloger de Saint-Paul / L’orologiaio [...]

Peter Greenaway. Maestri del cinema

di Claudio Panella

Peter Greenaway. 5 April 1942 (Newport, Gwent, Wales, Gran Bretagna) Per usare l’ormai nota definizione creata da Lev Manovich nel 2001, Peter Greenaway è un “database film-maker”. La forma database informa tutta la sua opera, all’insegna di alcuni principi che cercheremo qui di riassumere senza alcuna speranza di essere esaustivi. Inoltre, il regista britannico è [...]

Marco Bellocchio. Maestri del cinema

di Mariella Cruciani

Marco Bellocchio. 9 novembre 1939 (Piacenza) Percorrere la filmografia di Bellocchio, dall’esordio con I pugni in tasca (1965) fino al recente Vincere (2009), significa, anzitutto, fare i conti con il complicato, tortuoso, ineludibile  percorso che ogni essere umano deve compiere per superare i modelli familiari e per affermarsi come individuo consapevole e autonomo. Come urla [...]

Manoel de Oliveira. Maestri del cinema

di Mariella Cruciani

Manoel de Oliveira. 2 dicembre 1908 (Porto, Portogallo) Il monumentale e multiforme cinema di de Oliveira è caratterizzato da un unico tema di fondo: la riflessione sulla condizione umana e sul bisogno insopprimibile di “rendersi padroni del caos che si è”. La citazione nietzschiana, posta dallo stesso De Oliveira come epigrafe a Viagem ao principio [...]

Roman Polanski. Maestri del cinema

di Maurizio G. De Bonis

Roman Polanski. 13 agosto 1933 (Parigi)  Oliver Twist rappresenta nella filmografia polanskiana una sorta di apparente deviazione dello sguardo, di nuovo territorio da esplorare. Dopo aver raggiunto il vertice della sua parabola creativa con Il Pianista, Roman Polanski ha compiuto una sorta di lieve mutamento di direzione che però non nega il suo precedente percorso, [...]

Nanni Moretti. Maestri del cinema

di Mariella Cruciani

Nanni Moretti. 19 agosto 1953 (Brunico) Regista, attore, produttore, distributore ed esercente, Moretti è uno dei principali protagonisti del cinema italiano, conosciuto e amato a livello internazionale. I suoi film, personalissimi e insieme “politici”, partono da situazioni e cose semplici: la famiglia, gli amici, il pallone, la nutella, i rapporti sentimentali ma, in ogni caso, [...]

Michael Moore. Maestri del cinema

di Claudio Panella - Silvia Nugara

Michael Moore. 23 aprile 1954 (Flint, Michigan, Usa) Michael Moore è da alcuni anni l’autore di film documentari maggiormente riconosciuto dal pubblico statunitense e dal grande pubblico internazionale. Allo stesso tempo, il suo approccio al genere documentario è uno dei meno convenzionali e dei più criticati della storia del cinema. Tra gli elementi più caratteristici [...]

Mike Leigh. Maestri del Cinema

di Claudio Panella

Mike Leigh. 20 febbraio 1943 (Salford, Inghilterra) Il principale rammarico per un ammiratore del cinema di Mike Leigh è quello di non potere facilmente conoscere il suo teatro. Leigh ha infatti una formazione primariamente, e orgogliosamente, teatrale. A partire da The Box Play, messa in scena Birmingham nel 1965, ha scritto e diretto decine di [...]

Walerian Borowczyk. Maestri del Cinema

di Maurizio G. De Bonis

Walerian Borowczyk. 2 settembre 1923 (Kwilcz, Polonia) – 3 febbraio 2006 (Parigi)   Quando, nel 2006, Walerian Borowczyk è scomparso, gli organi di informazione non si sono praticamente interessati all’evento. Borowczyk infatti è stato sempre un autore misconosciuto, considerato quasi un pornografo e capace di attrare solo l’attenzioni di pochi appassionati e critici. L’autore di [...]

Atom Egoyan. Maestri del cinema

di Maurizio G. De Bonis

Atom Egoyan. 1960 (Il Cairo)   Atom Egoyan è uno dei simboli del movimento artistico canadese contemporaneo. La sua identità è stratificata e complessa. Per tale motivo la sua dimensione artistica è catalogabile come tipicamente canadese, cioè poliedrica, densa di influenze e caratterizzata da una lucidità espressiva che può sfociare in un’organizzazione stilistica algida e [...]

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di CultFrame - Arti visive

Archivi