MAXXI, Roma. Presentazione del libro Il vento e il melograno – Fotografia Contemporanea Israeliana di Maurizio G. De Bonis e Orith Youdovich

Maurizio G. De Bonis e Orith YoudovichMercoledì, 8 novembre 2017, ore 19.00
MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Via Guido Reni 4A, Roma

Presentazione del libro
IL VENTO E IL MELOGRANO – Fotografia Contemporanea Israeliana
Di Maurizio G. De Bonis e Orith Youdovich
(Postcart Edizioni, 2017)

Introducono:
Pietro Barrera, Segretario generale Fondazione MAXXI
Eldad Golan, addetto culturale Ambasciata di Israele in Italia

Intervengono gli autori del libro:
Maurizio G. De Bonis, giornalista, curatore, critico cinematografico e fotografico
Orith Youdovich, fotografa, curatrice, giornalista.

Partecipano alla presentazione:
Orit Raff, artista
Claudio Corrivetti, editore Postcart

Il libro Il vento e il melograno. Fotografia Contemporanea Israeliana rappresenta un approfondimento critico relativo ai maggiori fotografi israeliani attivi negli ultimi trent’anni e costantemente presenti in numerose manifestazioni internazionali. Si tratta di una selezione di artisti, tra i molti che hanno contribuito allo sviluppo della scena di Israele, in grado di evidenziare un fenomeno creativo che oltrepassa, a causa del suo spessore culturale, della varietà di stili e di poetiche, i confini nazionali. Il risultato di questa ricerca sul campo durata alcuni anni, basata su ripetuti incontri nonché su lunghe visite agli studi dei fotografi, ha così evidenziato la vivacità e le innumerevoli sfaccettature di un movimento fotografico tra i più prolifici, stimolanti e moderni del panorama contemporaneo.

I fotografi presenti nel libro: Ilit Azoulay, Oded Balilty, Yair Barak, Deganit Berest, Yossi Breger, Elinor Carucci, Michal Chelbin, Barry Frydlender, Ori Gersht, Uri Gershuni, Pesi Girsch, Gaston Zvi Ickowicz, Vardi Kahana, Shai Kremer, Naomi Leshem, Ohad Matalon, Adi Nes, Gilad Ophir, Orit Raff, Simcha Shirman, Tal Shochat, Yanai Toister, Orit Siman-Tov, Pavel Wolberg, Sharon Ya’ari, Anna Yam, Lee Yanor

GLI AUTORI

Maurizio Giovanni De Bonis è giornalista, curatore, critico cinematografico e fotografico. È direttore responsabile di Cultframe – Arti Visive e di CineCriticaWeb ed è condirettore di Punto di Svista – Arti Visive in Italia. È membro del Comitato Esecutivo del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI). Studia da molti anni il movimento fotografico israeliano ed è stato ideatore e organizzatore di manifestazioni sul cinema e la produzione artistica di Israele: direttore artistico del Roma Kolno’a Festival (1° edizione, 2006), curatore Il corpo è il pensiero. Fotografie di Simcha Shirman presso Istituto Superiore di Fotografia di Roma (2007), co-curatore Cronache del quotidiano. David Perlov. Fotografie e Film presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma e Palazzo delle Esposizioni (2008), co-curatore della retrospettiva Cinema Israeliano Contemporaneo per la Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro (2009). Nel 2015 è stato co-curatore della retrospettiva sul cinema israeliano per il Festival Sguardi Altrove, Milano. Ha collaborato con il CDEC di Milano per la rassegna del cinema israeliano. Nel 2009 ha co-curato per i Saggi Marsilio Il cinema israeliano contemporaneo mentre nel 2007 ha pubblicato per Onyx Edizioni L’immagine della memoria – La Shoah tra cinema e fotografia. Ha pubblicato per Postcart come co-autore Cosa devo guardare – Riflessioni critiche e fotografiche sui paesaggi di Michelangelo Antonioni e come autore La vertigine dello sguardo – La fotografia nel cinema tra narrazione e filosofia dell’immagine.

Orith Youdovich è fotografa, curatrice e giornalista. Da diversi anni concentra il proprio lavoro su un continuo processo di analisi del rapporto tra sguardo soggettivo e paesaggio. Svolge inoltre attività di ricerca artistica basata sulla connessione tra fotografia e cinema. Ha esposto le sue fotografie in mostre personali e collettive in Italia e in Israele. È direttore responsabile di Punto di Svista – Arti Visive in Italia e vice direttore di CultFrame – Arti Visive. Ha curato nel 2005 Fotografia Israeliana Contemporanea allestita presso il Museo Andersen della Galleria d’Arte Moderna di Roma e nel 2008 ha co-curato Cronache del quotidiano. David Perlov. Fotografie e Film presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma e Palazzo delle Esposizioni. È co-autrice del saggio Cosa devo guardare. Riflessioni critiche e fotografiche sui paesaggi di Michelangelo Antonioni (Postcart, 2012) e curatrice del volume Fotografia Israeliana Contemporanea (FPM Edizioni, 2005).

CREDITI
Titolo: Il vento e il melograno. Fotografia Contemporanea Israeliana / Autori: Maurizio G. De Bonis, Orith Youdovich / Editore: Postcart / Collana: Spaces / Prefazione: Yuval Beaton / Pagine: 308 / Immagini: 184 / Lingua: Italiano / ISBN: 978-88-98391-61-5​ / Prezzo: 28 euro

SUL WEB
Postcart Edizioni – Il libro Il vento e il melograno
MAXXI – L’evento sul sito

 

Lascia un Commento

Il tuo intervento è importante per noi, assicurati soltanto di rispettare alcune regole sui commenti.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>