The Town. Un film di Ben Affleck

ben_affleck-the_townCharlestown (Massachusetts) si estende su un miglio quadrato ed ha una singolare caratteristica: lì vive la maggior parte dei professionisti della rapina. Una zona dove il crimine è una sorta di tradizione che si tramanda di padre in figlio e Doug MacCray, il cui padre è in carcere a scontare la sua pena, non fa eccezione. A differenza degli altri membri della sua banda, scapestrati amanti della droga e delle armi, lui è la “mente” razionale. Astemio, controllato, studia nel dettaglio ogni colpo cercando di prevenire le mosse delle guardie e tenendo a freno gli impeti violenti del suo gruppo. Un ragazzo un po’ troppo “bravo” per fare il gangster, tanto da invischiarsi in una storia d’amore con una testimone di una loro rapina, che Ben Affleck interpreta con lo smarrimento espressivo che gli è proprio, non riuscendo ad infondere al personaggio un reale spessore emotivo, né a creare, tra lui e il  pubblico, una reale empatia.

The Town non risparmia rocamboleschi inseguimenti, colpi ad alto rischio e virili scontri fisici ma non va oltre la prevedibilità di un polizesco made in Hollywood che guarda al risultato del box office grazie al nome di una star, davanti e dietro la macchina da presa. Il criminale in odor di redenzione e gli agenti dell’Fbi gabbati dalla sua astuzia non fanno altro che amplificare l’impressione del già visto così come il finale che culmina nella “giusta” vendetta e apre (l’ovvia) possibilità di un happy end come nella più banale tradizione di quell’America che non nega a nessuno la seconda opportunità. Un film, in ultima analisi, “innocuo” se non fosse per la dichiarazione di Affleck in cui afferma di essersi “ispirato” a Gomorra di Garrone. In questo senso sì che The Town diventa inquietante…

© CultFrame 09/2010 – 10/2010


TRAMA

Doug MacCray è il figlio di un criminale divenuto, a sua volta, il capo di una banda di rapinatori. Insieme al suo vecchio amico Jem, tipo dal grilletto facile, progetta e mette a segno colpi sempre più rischiosi. Durante una rapina in banca, prendono in ostaggio Claire, il direttore, per poi rilasciarla subito dopo. La donna, però, può diventare un testimone pericoloso e Doug decide di seguirla e di conoscerla per capire in che modo la sua collaborazione con l’Fbi può essere rischiosa per lui e la sua banda. Il rapporto con la ragazza sfocia, inaspettatamente, in una storia d’amore e Doug finisce per mettere in gioco tutta la sua esistenza, divisa tra la decisione di tradire gli amici o perdere l’amore della sua vita.


CREDITI

Titolo originale: The Town / Regia: Ben Affleck / Sceneggiatura: Peter Craig, Ben Affleck, Aaron Stockard dal romanzo Prince of  Thieves di Chuck Hogan / Fotografia: Robert Elswit/Montaggio: Dylan Tichenor / Scenografia: Sharon Seymour / Musiche: Harry Gregson-Williams, David Buckley / Interpreti: Ben Affleck, Rebecca Hall, Jon Hamm, Jeremy Renner, Pete Postlethwaite, Chris Cooper / Produzione: Thunder Road Film /  Distribuzione: Warner Bros. / Usa  2010 / Durata: 125 minuti

LINK
Filmografia di Ben Affleck
Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia
Warner Bros.