Limo dentro. City fuori. Spot Lancia New Musa diretto da Ago Panini


Sinceramente avremmo voluto evitare di partecipare alla sovraesposizione mediatica di cui gode in questo periodo la modella Carla Bruni, ma proprio in questi giorni è in programmazione sulle maggiori reti nazionali uno spot significativo di cui la neo first lady (italo)francese è protagonista. Si tratta del film-commercial dedicato alla Lancia New Musa, modello della casa automobilistica italiana promosso con grande dispendio di energie creative e di soldi, ovviamente. È infatti di uno spot iper glamour e molto patinato, diretto da Ago Panini (regista già autore di numerosi spot).

La modella è all’interno di una macchina e accarezza con i piedi affusolati e nudi la pelle dei sedili, quindi in posa sexy suona una chitarra. Una volta scesa (dalla Lancia New Musa), il suo cammino è ostacolato da una gigantesca e un po’ funerea limousine. Con grazia ed eleganza, Carla Bruni sfiora la carrozzeria di questa vettura che prende “inevitabilmente” fuoco. Poi, salendo una scalinata dove si affollano innumerevoli fotografi, simula con le dita di una mano l’esplosione di un colpo di pistola. Il suo volto, inquadrato dall’alto, occupa infine l’inquadratura che si riempie cromaticamente con una violentissima fiammata.

Il senso espressivo di questo spot sta tutto nell’abile utilizzazione dell’immagine di Carla Bruni, molto magra (non si sarà intervenuto con software ad hoc?. n.d.r.), molto elegante (indubitabilmente), molto sexy (anche se in modo fin troppo stilizzato). E’ una pubblicità che punta tutto sulla fusione comunicativa di due marchi: il marchio Bruni, la cui immagine è particolarmente fortunata in Francia (ma anche in Italia), e il marchio Lancia, che punta soprattutto sulla raffinatezza delle proposte commerciali. La regia di Ago Panini è perfettamente calibrata all’atmosfera comunicativa voluta dai creativi, i quali hanno senza dubbio avuto un’idea valida, soprattutto per quel che riguarda la scelta della testimonial (più azzeccata di così non si poteva). 

Sorvoliamo sull’esecuzione del brano musicale di accompagnamento: la nota canzona Bang Bang (My baby Shot Me Down) di Sonny Bono interpretata dalla non voce (praticamente inesistente), roca e bassissima, di Carla Bruni.

 

© CultFrame 02/2008

 

CREDITI

Spot: Lancia New Musa / Claim: Limo dentro. City fuori. New Musa. La city limousine / Regia: Ago Panini / Musica: Sonny Bono (Bang Bang-My Baby Shot Me Down) / Testimonial: Carla Bruni / Direttore creativo: Michele Mariani / Produzione: La Casa Film / Agenzia: Armando Testa

 

LINK

Il sito di Armando Testa

LaCasa Film