Suffer Well. Videoclip dei Depeche Mode

depeche_mode-suffer_wellIl tocco raffinato di Anton Corbijn è immediatamente riconoscibile. I suoi video hanno un’impostazione formale e stilistica molto chiara. La dimensione narrativa è di stampo apparentemente tradizionale. I suoi video, sostanzialmente, raccontano una storia, la espongono secondo un concetto di consequenzialità logico/temporale molto precisa. Si tratta in genere di eventi chiusi, definiti, che hanno un inizio e una fine e che descrivono quasi sempre vicende di un personaggio rappresentato nella sua trasformazione fisica e psicologica.

L’architettura narrativa è sostenuta da una griglia formale che predilige le atmosfere surrealiste, con accostamento visuale di elementi incongruenti, derive visionarie lynchiane e un’oggettività rarefatta e sospesa che genera nello spettatore una sottile inquietudine.

L’aspetto visivo è, inoltre, rafforzato dall’equilibrio delle inquadrature e dall’impostazione fotografica delle immagini sempre studiate in maniera molto attenta.


Ebbene, tutti questi fattori sono certamente riscontrabili nel videoclip Suffer Well, opera che si inserisce perfettamente nel percorso creativo di Corbijn e che rende ancora più solida una videografia che, pur tra alti e bassi, rappresenta una delle realtà più interessanti e stimolanti del mondo del videoclip internazionale.
Il protagonista vive una (dis)avventura un po’ folle e grottesca. Entra in una gioielleria, poi in un locale psichedelico, poi dopo essersi adagiato fuori da una casa è ricoperto dalla neve.

Le citazioni cinematografiche sono innumerevoli e dimostrano la cultura visuale dell’autore.


Suffer Well è un video che si discosta dalla media dei lavori audiovisivi/musicali che circolano in questo momento. E la differenza la fa non solo il suo regista, ma anche la scelta da parte dei Depeche Mode di realizzare un videoclip fuori dal comune, caratterista, quest’ultima, che ha contraddistinto da sempre l’attività dei maestri del tecno-pop mondiale.


©CultFrame 05/2006

 

 

CREDITI

Videoclip: Suffer Well / Interprete: Depeche Mode / Regia: Anton Corbijn / Etichetta: Mute Records, 2005

 

LINK

Il videoclip Suffer Well dei Depeche Mode

Il sito di Anton Corbijn

Il sito ufficiale dei Depeche Mode

Casa discografica Mute