Spin It Right. Videoclip di Charles Schillings

charles_schillings-spin_it_rightDj iper trendy di estrazione europea ma molto attivo anche a New York, Charles Schillings in realtà è nato in Zaire da padre belga e madre africana ed è dunque una sorta di concretizzazione vivente di un intreccio culturale ed etnico più che positivo che genera nuove forme creative libere dagli schemi. La sua musica, che può essere definita electro-rock, techno, broken beat, hip hop, è insomma un miscuglio sonoro e ritmico dalla tendenza fortemente contemporanea.
Il suo nome inoltre è legato anche a quello della moda, come autore di colonne sonore per importanti sfilate internazionali.

Dall’album del 2004 Not Correct, ecco spuntare il singolo intitolato Spin It Right. Proprio questo brano ha generato un videoclip dalla struttura formale decisamente interessante.
Una bellissima modella orientale: occhi e capelli nerissimi, abito, calze e scarpe bianche. Il video inizia con un’inquadratura del suo passo sicuro e, allo stesso tempo, morbido. La ragazza si trova all’interno di uno spazio completamente bianco e si posiziona davanti ad un bancone. Estrae una valigetta che una volta aperta rivela alcuni coltelli molto affilati.
Subito dopo, scopriamo a cosa a serviranno: preparare un sushi in piena regola, attraverso gesti e movimenti che man mano si trasformano quasi in una danza rituale, danza che per certi versi ricorda alcune atmosfere tarantiniane (Kill Bill).

L’aspetto più significativo di questo video riguarda l’architettura cromatica tutta giocata sulla freddezza metallica del bianco che trionfa nelle inquadrature messa in contrapposizione con la profondità del nero dei capelli e degli occhi della modella. Sostenuto dal ritmo del brano, anche il video trova una sua cadenza espressiva grazie ad immagini frontali che sezionano lo spazio e delineano con precisione la morbida delicatezza dei lineamenti della giovane cuoca.
Spin It Right è un clip raffinatissimo e levigato, dalla fotografia splendente e dal montaggio geometricamente calibrato. Il tutto è condito con alcuni effetti digitali che non disturbano l’impianto generale del video stesso.

©CultFrame 02/2005

CREDITI
Brano: Spin It Right / Interprete: Charles Schillings / Album: Not Correct / Etichetta: Pschent-Wagram, 2004

LINK
L’etichetta Pschent